TOP
come smettere di pensare all'ex

SMETTERAI DI PENSARE AL TUO EX SOLO INIZIANDO A PENSARE AD UN ALTRO

Smettere di pensare a un ex è una delle imprese più ardue che una donna possa affrontare.

Hai provato e riprovato.

Lo hai cancellato dai social e bloccato ovunque – quantomeno temporaneamente! dai, dai che quei due o tre trucchetti li conosciamo tutte.
Hai provato ad essergli amica, nemica, amante, sorella.

POTREBBE INTERESSARTI: ESSERE AMICA DEL TUO EX, PUÒ FUNZIONARE DAVVERO?

Poi ad un certo punto semplicemente ti rompi le palle e cerchi in ogni maniera possibile di mettere un punto e andare avanti… ma lui è ancora li. Si affaccia impertinente all’uscio del presente varcando la sottile linea del passato.

Smettere di pensare ad un ex – come si fa?

E che si fa? Niente.

Si aspetta, si pazienta, si esce con altri aspettando quel magnifico momento di switch mentale.

Inizierai ad un certo punto a pensare ad un nuovo lui e il tuo ex sparirà dai tuoi pensieri, sarà un passaggio repentino e che ti sembrerà di non aver innescato.

“Siamo condannate ad un perpetuo qualcuno a cui pensare?”

No, dobbiamo solo imparare – volta per volta – a ridurre l’assuefazione, a far si che il nuovo lui sia il centro del nostro amore ma non della nostra esistenza.

Non dobbiamo permettere a nessuno di essere il motore della nostra felcità.

Impareremo a tenerci i nostri spazi e tempi e a custodirli gelosamente, pur amando senza riserve; saremo prima o poi in grado di appropriarci della nostra mente e fare in modo che quella non si perda in voli pindarici che spaziano da un ex all’altro.

Prima o poi crescendo saremo tutte capace di amare in modo sano o almeno lo spero.
Amare in modo ossessivo non significa amare di più.
Stalkerizzare un ex non fa di noi paladine dell’amore ma delle psicopatiche convinte.

E se trovate una persona che vuole farvi credere che amore e ossessione coincidono, beh… allontanatevi da quella persona. Quella persona vi porterà solo ad una relazione tossica.

POTREBBE INTERESSARTI: RIPRENDERSI DOPO UNA ROTTURA 

Amare è una scelta. Amarsi reciprocamente è una scelta quotidiana, una costante prova di rispetto e accettazione dell’altro senza condizionamenti.

Come ha detto saggiamente Monica:

“Non si cambia, nemmeno per amore”.

POTREBBE INTERESSARTI: COME FAR FUNZIONARE UN MATRIMONIO SENZA CHE CI SCAPPI IL MORTO

Ti piacciono i nostri articoli? Seguici sui canali social e condividi i post di LeDonneLoSanno con le tue amiche!

Segui LeDonneLoSanno.it su Instagram @ledonnelosanno.it

Siamo Elisa e Danila. Classe 1986 una, 1992 l'altra. Una bionda, l'altra mora. Una vive in Italia, l'altra in Australia. Una timida, l'altra estroversa. Entrambe meravigliose! Una lombarda e l'altra calabrese.

Post a Comment