Sappiamo che siete passati di qui state sicuramente cercando di barare copiando la frase perfetta per il biglietto di San Valentino per la vostra metà.

Beh cari miei, siete nel posto giusto! Sapete perché? Oltre a consigliarvi qualche frase da scopiazzare vi spiegheremo perché non dovreste farlo e vi aiuteremo a scrivere il biglietto perfetto.

POTREBBE INTERESSARTI: PERCHÈ SI FESTEGGIA SAN VALENTINO

QUOTE PER SAN VALENTINO

  • Frida Kahlo

Vorrei darti tutto quello che non hai mai avuto, e neppure così sapresti quanto è meraviglioso amarti.

  • Herman Hesse

Se so cos’è l’amore, è grazie a te. 

  • Emily Brontë

Di qualunque cosa siano fatte le nostre anime, la mia e la tua sono fatte della stessa cosa.

  • Ernest Hemingway

Ti amo per tutto ciò che sei, tutto ciò che sei stato, tutto ciò che devi ancora essere.

COME SCRIVERE IL BIGLIETTO PERFETTO PER SAN VALENTINO

Ora nessuno si aspetta da voi un biglietto di auguri dai toni danteschi, quando si parla di sentimenti vale davvero l’idea che è “il pensiero quello che conta“.

Mettere su carta i propri sentimenti è difficile

Le personalità più burbere faticano a mettere nero su bianco concetti forti come l’amore, il rispetto reciproco e l’impegno in una relazione.

Vorrebbero fare il passo di scrivere un biglietto romantico ma poi preferiscono schermare i propri sentimenti dietro una frase standardizzata che dica senza esporsi.

Scrivere il biglietto perfetto per San Valentino 

  • Se avete deciso di scrivere un biglietto e vi siete impegnati nella ricerca del contenuto al punto di pensare di barare allora, forse, ci tenete davvero quindi partite da un pezzo di carta bianca e una penna nera
  • Come dicevo non è un esame di letteratura italiana, citazioni e frasoni possono rimanere fuori
  • Cosa rappresenta per voi la vostra metà?
  • Scrivete gli aggettivi o le parole che vi vengono in mente pensando a lei-lui
  • Scegliete il tono del biglietto: volete scrivere un paragrafo che comunichi un messaggio d’amore? Volete mantenere un tono casual ma dolce?
  • Un’idea sarebbe quella di scrivere tutte le parole di cui parlavamo prima nel nostro biglietto e aggiungere un’unica frase al centro tipo “Ecco cosa amo di te” o “Ti amo perché” o “Quando penso all’amore penso a te” insomma spremete le meningi per creare una singola frase di senso compiuto!