Prendersi cura dei capelli è fondamentale eppure finiamo, troppo spesso, per trascurare la nostra chioma per occuparci del viso o della pelle.
Ecco, i nostri capelli hanno altrettanto bisogno di amore specialmente durante e dopo mesi di sole e salsedine.

MA COME PRENDERSI CURA DEI CAPELLI DURANTE E DOPO L’ESTATE?

Se volessimo fare le cose per bene bisognerebbe affrontare la bella stagione con un’accorciatina preventiva, via le doppie punte e le estremità scolorite per affrontare i raggi solari con capelli più forti che mai.

A questo punto sarebbe bene applicare una protezione solare che schermi i raggi UV. Come sopra, dovremmo trattare i capelli esattamente come trattiamo la nostra pelle e proteggere zone sensibilissime ai raggi solari come orecchie e fronte.
Prova a vedere questa, naturale e senza parabeni!

Un’altra azione semplice ma che ti aiuta a proteggere i capelli è quella di bagnarli prima di tuffarti in mare e/o piscina e possibilmente cospargerli di balsamo! In questo modo I tuoi capelli saranno riluttanti ad assorbire salsedine.

Importantissima è anche la scelta dei prodotti, durante i mesi estivi scegli uno shampoo e un balsamo ammorbidenti, magari di quelli dedicati proprio all’estate. Le probabilità di lavare i capelli e sottoporli a fonti di stress sono inevitabilmente più alte durante l’estate. Prenditi cura dei tuoi capelli con dei prodotti extra idratanti.
Noi usiamo sempre questi prodotti in estate e sono super!

Passiamo quindi alla messa in piega: addio ad arricciacapelli, piastre e phon, lascia i tuoi capelli liberi di asciugarsi naturalmente e assumere quella piega ondulata natural che tutte amiamo. In alternativa raccogli i capelli bagnati in una treccia e scioglili solo una volta asciutti, il risultato piega del parrucchiere è assicurato!

Utilizza oli nutrienti con regolarità e concediti delle maschere nutrienti almeno un paio di volte al mese; le nostre preferite sono a base di ingredienti che si trovano nella cucina di ogni italiana: ad esempio l’olio di oliva.

Una volta asciutti cerca di coprire i capelli il più possible: sfuggire ai raggi solari in estate è impossibile ma possiamo approfittare di accessori come capelli e bandane per dare un tocco in più ai nostri outfits ma al tempo stesso per regalare ombra alla chioma ribelle.

Spazzola i capelli meno possibile – durante l’estate sono generalmente più deboli e stressati e un eccessivo utilizzo della spazzola può concorrere a indebolirli.

Quali sono i vostri metodi per proteggere i capelli durante l’estate? Ditecelo in un commento e provvederemo ad aggiornare la lista!